Routine di cura dei capelli My Zero Waste con punte e prodotti essenziali

Hai mai visto l'elenco degli ingredienti del tuo ultimo prodotto per lo styling dei capelli 'più-39660'>

Perché prendersi cura di pelle e capelli

La pelle assorbe tutto ciò che ci metti sopra. Quindi perché dovremmo mettere qualcosa su uno dei tuoi organi che non avremmo mai messo su o in un altro organo all'interno del nostro corpo?



Due anni fa ho deciso di mettere solo cose nel mio corpo che ero anche disposto a mangiare. Ciò significava che ogni volta che finivo un prodotto andavo a cercare una versione vegana, naturale e senza sostanze chimiche e plastica. Se non riuscissi a trovare nulla, ce la farei da solo!

Essendo di recente sullo stile di vita minimalista, ho messo in dubbio tutto: avevo davvero bisogno di un balsamo o di costose maschere per capelli? Cosa ha più senso per i miei capelli? Quali prodotti naturali fanno bene al mio tipo di capelli speciale e quali no?

Suzannes Petzoldt Hair Care

Instagram / @ suzanne.kristin

12 ingredienti che dovresti evitare

La coscienza parte da una ricerca. Diamo un'occhiata ai cattivi più comuni nella tua lista di ingredienti.

  1. Alcol: Non tutti i tipi di alcol fanno male ai capelli. Assicurati che il tuo prodotto contenga solo tipi di alcol biologici che iniziano con 's' o 'c'. Questi possono idratare i capelli. Evita tutto il resto.
  2. Ammonio lauril solfato o sodio laureth solfato (SLES) e sodio lauril solfato (SLS): Sebbene i solfati rimuovano gli oli dai capelli, li lasciano asciutti, 'nudi' e vulnerabili a qualsiasi danno. SLS è anche responsabile della schiuma che può provocare effetti tossici.
  3. Fragranze chimiche: Attenersi agli aromi naturali che sono biologici e derivati ​​dalle piante.
  4. Cocamidopropyl Betaine: Un ingrediente che aumenta la schiuma. Può causare irritazioni alla pelle.
  5. Dietanolamina (DEA) e Trietanolamina (TEA): Gli studi hanno dimostrato che questi ingredienti possono causare il cancro.
  6. dimeticone: Questo silicone rende i tuoi capelli lucenti ma li rende nuovamente grassi molto rapidamente. Può anche ostruire i pori e quindi portare alla caduta dei capelli.
  7. Formaldeide: Un altro ingrediente che può causare il cancro.
  8. Congratulazioni: Sono usati per uccidere i batteri. Gli studi hanno dimostrato che i parabeni sono collegati per aumentare la crescita delle cellule tumorali.
  9. Polietilenglicoli (PEG): È derivato dal petrolio e spesso contiene sottoprodotti che sono molto dannosi per l'organismo umano.
  10. Palmitato di retinile: Può causare irritazioni alla pelle e danni ad altri organi.
  11. Cloruro di sodio: Un altro termine per il sale. Evitalo se hai la pelle sensibile. Può anche portare a perdita di capelli e irritazioni agli occhi.
  12. triclosan: Questa sostanza chimica uccide anche i batteri. Può causare il cancro e danni al cervello.

Zero rifiuti prodotti e come usarli

Ricorda che i prodotti che utilizzo funzionano per me ma potrebbero non funzionare per te. Ognuno ha la propria struttura di capelli e dovresti abbracciarlo così com'è. Non rinunciare alla cura dei capelli a spreco zero se hai problemi a trovare la strada giusta per te; c'è un modo naturale per tutti!

Spazzole e routine mattutina

Ogni giorno includo la spazzolatura dei capelli nella mia routine mattutina. In primo luogo, elimino ogni effetto crespo che ho fatto durante la notte con un pennello di legno. Le spazzole di legno organiche non contengono sostanze chimiche e lasciano gli oli naturali, che la tua testa produce, sui tuoi capelli. Assicurati di trovare un pennello di alta qualità, poiché le loro setole sono lisce.

In secondo luogo, mi pettino i capelli con una spazzola di cinghiale, come questa. Questo richiederà fino a 10 o 15 minuti perché mi pettino con cura dall'attaccatura dei capelli lungo la forma rotonda del mio cuoio capelluto alle lunghezze dei miei capelli.

Dopo che ho finito, capovolgo la testa e i capelli e faccio lo stesso: pettina accuratamente dal collo su tutta la testa per le lunghezze, quindi capovolgi i capelli e ricomincio da capo. Lo farò 3 o 4 volte.

Non esercitare troppa pressione sulla testa poiché le setole della spazzola del cinghiale potrebbero rompersi.

Le setole non devono essere fatte di cinghiale ma devono essere un materiale naturale e morbido in modo che gli oli (chiamati sebo) possano essere assorbiti e quindi diffondersi nelle lunghezze dei capelli. Se sei vegano e vuoi evitare i prodotti di origine animale, ti consiglio questo pennello. Può contenere fibre di sisal o agave. Assicurarsi che non contenga setole di altri materiali sintetici.

Una volta che hai finito e assomigli alla medusa, usa di nuovo il pennello di bambù o di legno per domare i capelli.

Fallo ogni giorno e puoi sbarazzarti di tutte le maschere e balsami per capelli perché dai ai tuoi capelli esattamente ciò di cui hanno bisogno: gli oli che il tuo corpo produce esclusivamente per questo motivo - per proteggere e curare i tuoi capelli.

Zero Waste Hair Woden Brushes



Shampoo e lavaggio dei capelli

Cerca di prolungare le volte in cui ti lavi i capelli. Abbraccia i tuoi oli naturali e sii grato che proteggono i tuoi capelli da eventuali danni, specialmente in inverno o mentre sono esposti al sole.

Quando si tratta di lavare, mantenerlo il più semplice possibile. Prova a trovare un prodotto che non includa nessuno o pochissimi degli ingredienti dannosi sopra menzionati. Se provi a eliminare zero rifiuti, ad esempio, posso consigliare saponi per capelli Sapone da Bar Shampoo alla Menta Piperita. Alcuni negozi offrono anche l'imballaggio zero rifiuti.

Lava i capelli solo una volta, mai due volte. Questo è totalmente inutile e lascia i capelli super asciutti e vulnerabili.

Organic Soap For Hair

Post correlato: 5 Shampoo Bar per la cura dei capelli a basso spreco

Trattamenti per capelli e balsami naturali

Dopo il lavaggio, mi piace sciacquarmi i capelli con aceto di mele biologico che mescolo con acqua fredda. Per un risciacquo uso circa 100 ml di ACV e 100 ml di acqua. Risciacquare sempre i capelli con acqua fredda in modo che la struttura dei capelli ritorni rigida e protettiva.

Una volta fuori dalla doccia, impastare i capelli con cura con un asciugamano e quindi applicare un po 'della mia miscela di olio biologico preferita. Ci immergo solo la punta delle dita, la spingo su tutte le mani e massaggio delicatamente le punte dei capelli. Sii molto minimalista qui, o sembra che tu abbia messo i capelli in un secchio d'olio. Assicurati di acquistare solo oli non raffinati, organici, spremuti a freddo.

Ecco alcuni oli che adoro assolutamente:

  • olio di cocco (protettore del calore, ripara i danni e la rottura dei capelli, aiuta a prevenire la caduta dei capelli, aiuta la crescita dei capelli);
  • olio di argan (proteggere i capelli dal calore, nutrirli e idratarli, ridurre i capelli secchi e fragili, ridurre l'effetto crespo);
  • olio di ricino (molti nutrienti: vitamina E, minerali e proteine ​​+ controlla la caduta dei capelli, combatte le infezioni del cuoio capelluto, previene le doppie punte);
  • olio di jojoba (la struttura chimica ricorda l'olio prodotto naturalmente dal nostro cuoio capelluto, idrata i capelli dal profondo).

Natural Oils For Hair Treatment



Post correlato: 20 migliori oli per capelli per le tue ciocche perfette

Per ulteriori suggerimenti e trucchi su uno stile di vita sano, minimalismo, cura dei capelli a zero sprechi, veganismo, alimentazione e uno stile di vita olistico, seguimi su Instagram e Youtube!