La guida alla cura dei capelli ayurvedici per le donne moderne di Katie Silcox

Okay, quindi forse non esiste una connessione diretta, ma sapevo che avrebbe attirato la tua attenzione e, si spera, ti avrebbe liberato dal Pantene Pro-V. Gli studi stanno ora dimostrando che esiste una possibile relazione tra i prodotti che utilizziamo quotidianamente, i prodotti chimici al loro interno, l'interruzione del nostro equilibrio ormonale nel corpo umano e la distruzione dei pesci nel mare. Continua a leggere per scoprire il percorso alternativo, ispirato all'Ayurveda e adottato alla vita contemporanea da Katie Silcox, autrice del libro di successo del New York Times, Healthy, Happy, Sexy - Ayurveda Wisdom for Modern Women.

Katie Silcox With Wet Hair



Prospettiva ayurvedica per la cura dei capelli

È risaputo che le grandi aziende pompano prodotti pieni di sostanze chimiche nodose. Queste sostanze chimiche penetrano nei nostri corpi e nel flusso sanguigno e creano un effetto estrogenico che imita gli estrogeni naturali, solo che non lo è. Quindi, i nostri corpi sono confusi a causa dell'eccesso di estrogeni falsi, causandoci a produrre troppi tipi di tessuti dannosi (ovvero grasso in eccesso, emozione in eccesso e tessuto in eccesso che può trasformarsi in tumori).

L'Ayurveda ci insegna che la felicità è facile quando possediamo svastha, una parola sanscrita che significa 'essere stabiliti nell'anima'. E raggiungere questo stato non è un'esperienza sulla cima di una montagna in cui raggiungi l'illuminazione e torni a casa, improvvisamente e per sempre 'stabilito nella tua anima'. Questo stato di coscienza emerge lentamente come risultato delle routine e delle abitudini che scegliamo momento per momento nel corso della vita. Coltivando routine costanti e amanti della natura nel nocciolo della vita quotidiana moderna, diventiamo più equilibrati.

Ayurvedic Perspective to Hair Care



Evita qualsiasi prodotto, come la peste, se contiene:

Urea - un conservante che rilascia formaldeide, un noto cancerogeno.

Dietanolamina (DEA) e Trietanolamina (TEA) - sostanza chimica nodosamente cancerogena collegata a molteplici forme di cancro.

Formaldeide - un noto cancerogeno e allergene.

Congratulazioni - conservanti super-comuni che sono stati collegati al cancro al seno.

Gli ftalati - noto per provocare danni ai principali tessuti degli organi, inclusi fegato, reni, polmoni e organi riproduttivi. È stato anche collegato a carcinoma mammario, difetti alla nascita e conta degli spermatozoi ridotta.

Olio minerale - un sottoprodotto del petrolio che soffoca la naturale capacità di respirazione della nostra pelle. Anche pieno di agenti cancerogeni legati al cancro al seno.

Glicole propilenico e glicole polietilenico (PEG) - fondamentalmente un antigelo cancerogeno.

Sodio Laurel / Laureth Sulfate - cancerogeno che aumenta le allergie che imita l'attività degli estrogeni. Questo è stato collegato ad un aumento della sindrome premestruale, infertilità e cancro al seno.

Fragranze sintetiche - Questi cattivi ragazzi sono alcuni dei peggiori allergeni del pianeta.

Colori sintetici - Un irritante per la pelle cancerogeno.

Katie Silcox Headshot

La linea di fondo è che le sostanze chimiche che mettiamo nei prodotti sono grossolane e potrebbero farci sentire grassi e tristi. Quindi, cosa c'entra il pesce? Bene, ricorda, il tuo corpo contiene tutti gli elementi e le energie presenti in tutta la natura. Il tuo bel corpo è un microcosmo di Madre Natura. Quando hai un eccesso di estrogeni chimici falsi nel fiume del tuo sangue, Big Mama ha sostanze chimiche in eccesso nei suoi stessi fiumi. Proprio come quei prodotti chimici creano squilibri nelle nostre cellule e nei nostri tessuti, il deflusso dello shampoo nel tuo drenaggio crea acque fitoestrogeniche nei nostri oceani e nei nostri fiumi che fanno esplodere i pesci con un enorme aiuto del nostro consumismo chimico. E qualsiasi biologo può dirti che molti pesci e altre popolazioni animali stanno assistendo a una 'femminilizzazione' della specie, poiché i fitoestrogeni alti iniziano a sterilizzare i maschi. Questa è roba seria. E se sei come me, l'ultima cosa che vogliamo è un mondo pieno di maschi sterilizzati! Con così tante alternative di cura dei capelli naturali e ayurvediche in questi giorni, hai molte scelte.

Ecco alcuni shampoo e prodotti fai da te:
  • Shampoo secco di Absolute Beauty: Mescolare parti uguali di farina di mais + farina di mandorle + radice di iris. Massaggiare sul cuoio capelluto asciutto e spazzolare, o scrollarsi di dosso, l'eccesso.
  • Maschera per capelli ayurvedica: Mescola 1 cucchiaino. amalaki, prendere, liquirizia in polvere con 8 cucchiaini. Acqua di rose o acqua semplice. Applicare la pasta sul cuoio capelluto e sui capelli. Lasciare agire per un'ora e risciacquare abbondantemente.
Ayurvedic Hair Care With Oils

Instagram / @mamayurveda



Oli per capelli celesti

Oliare i capelli è il modo migliore per mantenerli sani. La testa è composta da più punti energetici antistress. L'oliatura della testa aiuta a stimolare la mente, alleviare lo stress, ridurre la secchezza del cuoio capelluto e la forfora, oltre a rafforzare le radici. L'oliatura aiuta anche a dissipare il calore in eccesso accumulato nella testa e nella mente. Il solo oliare i capelli e la testa può aiutare a migliorare il tuo ojas, poiché ci rilassa, ci aiuta a dormire e può persino migliorare la memoria. Consiglio di eseguire un rituale di oliatura dei capelli una volta alla settimana.

  • Semplice olio per capelli al cocco - Basta scaldare un po 'di puro olio di cocco biologico e massaggiare delicatamente 3-5 cucchiai (a seconda della lunghezza e dello spessore dei capelli) sul cuoio capelluto. Quindi, pettina l'olio attraverso i capelli fino alle punte. Applica un asciugamano a cui non importa un po 'di olio o una cuffia da doccia in plastica. Lasciare agire per almeno 20 minuti prima di lavare i capelli.
  • Decadente olio per capelli al cocco - Per un'esperienza più ricca, porta 1 tazza di olio di cocco a circa 100 gradi sul piano cottura. Togliere dalla fiamma e aggiungere 6 cucchiai di acqua di rose pura e 1 tazza di petali di fiori freschi (consiglio rosa, gelsomino, lavanda, calendula o ibisco). Tornare a ebollizione e cuocere per 3 minuti. Lasciate riposare il composto nell'olio per almeno 24 ore, filtrate con un colino a maglia fine e conservate in una bottiglia di vetro con coperchio. Usa lo stesso del semplice olio per capelli.
  • Il mio olio per capelli pronto all'uso preferito di Banyan Botanicals!
  • E infine, non dimenticare di rafforzare i tuoi capelli dall'interno con il nostro alleati delle piante e buona alimentazione.

Se ti è piaciuto questo articolo sulla cura dei capelli ayurvedici, non esitare a seguire Katie Instagram per ulteriori suggerimenti, rituali di bellezza e pratiche spirituali.