10 danni ai capelli che devi cambiare al più presto

Cresciamo prendendoci cura dei nostri capelli in un certo modo senza mai pensarci due volte se è il modo giusto o meno. E così si formano le abitudini. Vogliamo tutti dei capelli fantastici, ma siamo disposti a cambiare alcune abitudini per assicurarci che accada > Il modo ovvio di spazzolare i capelli può sembrare spostarsi dall'alto verso il basso: giusto? Sbagliato. Se sei incline a capelli folti, ti consigliamo di lavorare dal basso verso l'alto per assicurarti che ogni nodo sia spazzolato con la minima quantità di danno possibile, invece di spingere ciascun nodo l'uno sull'altro. Prendi un pettine a denti larghi e inizia con le sezioni inferiori per evitare inutili la perdita di capelli.

Brushing Blonde Hair

Instagram / @blondhaircare



# 2: Cercando di asciugare i capelli bagnati e bagnati

Esistono due modi in cui non dovresti provare ad asciugare i capelli super bagnati: con il tuo asciugamano o con un asciugacapelli. Sì, a volte ne siamo tutti colpevoli, ma è meglio smettere di strofinare l'asciugamano sulle trecce come se stessi cercando di accendere un fuoco con due ramoscelli. Causa attrito inutile. Prova a usare una maglietta di cotone o qualcosa di meno abrasivo per asciugare i capelli, se necessario. Per quanto riguarda gli asciugacapelli, evita di raggiungerlo fino a quando i tuoi capelli sono asciutti al 50-60% prima di applicare lo strumento termico per finirlo.

T-Shirt Hair Drying

Instagram / @sorayagoesoutside



# 3: lavarsi i capelli troppo spesso

Spazzolare i capelli è troppo positivo? Forse. È tempo di dire addio ai 100 colpi prima dell'abitudine di coricarsi che le nostre madri hanno instillato in noi. La spazzolatura costante, specialmente se eseguita vigorosamente, può portare a danni extra sia per il cuoio capelluto che per le trecce. Presta particolare attenzione se hai i capelli ricci, poiché la spazzolatura troppo spesso spiega i tuoi ricci Q. E per finire, se hai sentito che devi spazzolare per distribuire gli oli naturali, puoi lanciare la teoria al vento. I capelli asciutti sono il risultato della mancanza di umidità, non degli oli.

Hair Brushing Process

Instagram / @lisadanaemusic

# 4: uso eccessivo di strumenti caldi

Ancora peggio: senza sieri protettivi! Adoro lo scoppio a casa tanto quanto la ragazza successiva, ma applicare il calore sui capelli è qualcosa che dovrebbe essere fatto con parsimonia. Ai miei tempi del liceo, avremmo avuto capelli lisci usando un ferro da stiro ogni giorno. Parla di danni! Fortunatamente, l'aspetto naturale è come il peccato e i tuoi capelli lo adorano. Mantenere l'uso dello strumento caldo al massimo due o tre volte alla settimana e utilizzare sempre a protettore di calore per ricoprire le ciocche e risparmiare qualche danno ai capelli.

Hair Sraightening Process

Instagram / @mizaninigeria



# 5: Lavarsi troppo spesso (e approssimativamente)

Pochissime persone hanno effettivamente bisogno di shampoo ogni giorno, quindi se ti ritrovi a ripetere ogni giorno il lavaggio con schiuma, allora è il momento di tagliarlo. Lo shampoo è necessario per rimuovere sebo in eccesso, olio, sporco e sostanze inquinanti quotidiane dai capelli, ma se si rimuovono costantemente queste cose dai capelli si tolgono anche gli oli naturali che proteggono il cuoio capelluto e le ciocche. Questo porta direttamente a cuoio capelluto secco e capelli secchi. Prova a saltare un paio di lavaggi normali e guarda come i tuoi capelli iniziano a ringraziarti.

Washing Hair Process

Instagram / @care_easy

# 6: Non ottenere ritagli regolari

Abbiamo incontrato tutti almeno una ragazza nella nostra vita con i capelli lunghi e lucenti che dice 'Non lo taglio da più di tre anni!' E mentre ottenere ritagli regolari può sembrare controproducente per ottenere lunghi e succulenti blocchi, in realtà è l'ingrediente chiave. Anche se potrebbe non equivalere a capelli più lunghi, ottenere un taglio ogni 8-12 settimane aiuta a mantenere i capelli forti e sani eliminandoli doppie punte che potrebbe eventualmente far strisciare il filo e portare alla rottura. Quindi, prenditi più cura dei tuoi capelli facendo quei controlli regolari.

Hair Trimming

Instagram / @foolforfries



# 7: acconciature sportive strette

Avevo un'amica che le legava sempre i capelli in casa in una crocchia di ballerina e li portava persino a letto. Io invece? Adoro averlo giù. Quindi, se ti capita di essere il tipo che vuole che i tuoi capelli siano sempre fuori dal tuo viso, sappi che potrebbe danneggiare le tue adorabili ciocche. Le fasce per capelli elastiche possono essere troppo strette che piegano e spezzano le ciocche, mentre alte code di cavallo tirano il cuoio capelluto e l'attaccatura dei capelli che possono persino portare a mal di testa. Se non riesci a lasciare andare il tuo updo preferito, prova nastri per che sono meno ruvidi sui capelli e sfoggiano un panino sciolto.

Sporting Tight Hairstyles

Instagram / @nooreemaanphotos

# 8: fare la doccia con acqua calda

Potresti averlo già sentito prima, ma è perché è una delle abitudini dei capelli più comuni che possiamo facilmente cambiare. L'acqua calda disidrata sia i capelli che la pelle, quindi ogni volta che si fa la doccia con acqua calda si danneggiano i capelli. Quando i capelli sono bagnati, sono i più vulnerabili. Questo ci porta a break-ville extra. Quello che puoi fare è provare l'acqua tiepida per riscaldare almeno sciacquando i capelli e, se puoi, avere un risciacquo finale da acqua fredda a fredda per chiudere i follicoli piliferi prima di uscire dalla doccia e iniziare la spazzolatura.

Showering With Hot Water

Instagram / @pureplumbinglv



# 9: Ignorare il cuoio capelluto

Quindi, ci prendiamo cura di noi stessi dalla testa ai piedi ... o almeno così pensiamo. Mentre puoi dare TLC ai tuoi capelli dalla radice alle punte, le persone spesso dimenticano il trattamento del cuoio capelluto. Questo può significare qualsiasi cosa dall'utilizzare troppo shampoo secco e creando un eccesso di accumulo sul cuoio capelluto per strofinare eccessivamente il cuoio capelluto durante lo shampoo. Cosa sai fare? Strofina delicatamente il cuoio capelluto con la punta delle dita (non con le unghie!) Durante lo shampoo per rimuovere i prodotti per la cura dei capelli e stimolare i follicoli piliferi. Puoi anche esaminare l'acquisto di shampoo realizzati per il tuo cuoio capelluto e il tipo di capelli in mente, da asciutto a oleoso irritato. Lo shampoo non deve sempre riguardare i fili (ecco a cosa serve il balsamo!).

Scalp Care

Instagram / @iskincarereviews

# 10: lavarsi i capelli quando sono bagnati

Spazzolare i capelli quando sono bagnati può essere molto dannoso. I capelli bagnati sono capelli deboli, rendendoli estremamente vulnerabili a rotture e grovigli. Quindi, invece di raccogliere la spazzola direttamente dopo la doccia e passarla tra i capelli, usa invece un pettine a denti fini. Inizia dalle estremità e sali verso l'alto per essere più morbido sui grovigli. Una normale spazzola per capelli è troppo abrasiva e può strappare i capelli direttamente o lasciarti con le doppie punte. Meglio ancora: pettina i capelli prima di entrare nella doccia per lo shampoo e le condizioni in modo che ci sia meno spazzolatura all'uscita.

Wet Hair Care

Instagram / @ studio.z_



Abbandona la tua routine poco brillante di acqua calda, spazzole aggressive e strumenti caldi per restituire forza e lucentezza ai tuoi capelli. I tuoi capelli fragili meritano alcune nuove abitudini nella tua routine e forse alcuni nuovi prodotti per l'avvio. Il modo più semplice per creare o spezzare le abitudini è aggiungendo o estraendo uno alla volta, fino a quando non hai creato una routine piena di sane abitudini per i capelli che ti portano giorni buoni per i capelli che non si fermano.